|  

martedì 21 maggio 2013

Quasi ultimate le riprese del secondo e terzo capitolo de "Lo Hobbit", in uscita rispettivamente nel Dicembre 2013 e 2014.


Diverse ore fa direttamente dalla Nuova Zelanda è arrivata la notizia secondo cui le riprese del secondo e del terzo capitolo della famosa trilogia "Lo Hobbit", (diretta da Peter Jackson, basata sull'omonimo romanzo scritto da John Ronald Reuel Tolkien, e che, raccontando gli avvenimenti svoltisi circa 60 anni prima, rappresenta un prequel dell'altrettanto famosa trilogia de Il Signore degli Anelli), starebbero per volgere al termine, (secondo alcune fonti si parla di circa 10 settimane di lavoro). In pratica si tratta di "Lo Hobbit - La desolazione di Smaug", (che continuerà a raccontare il viaggio del giovane Bilbo Baggins, accompagnato da Gandalf il Grigio e dai 13 nani guidati da Thorin Scudodiquercia, iniziato in "Lo Hobbit - Un viaggio inaspettato", per raggiungere la Montagna Solitaria, con l'intento di liberarla dal crudele drago Smaug), e di "Lo Hobbit - Racconto di un ritorno", (di cui per il momento non si conosce la trama ufficiale), e la loro uscita nelle sale cinematografiche di tutto il mondo è prevista rispettivamente il 13 Dicembre 2013 ed il 17 Dicembre 2014. Comunque sia ad annunciarlo è stato lo stesso Peter Jackson che sulla sua pagina ufficiale di Facebook ha scritto: «Siamo di nuovo sul set per l'ultima tornata de Lo Hobbit, che sarà anche il nostro saluto a Tolkien. Saranno settimane intense, ma non vediamo l'ora di girare una serie di scene decisive con il nostro fantastico cast. Ne parleremo al più presto nel nostro blog». Inoltre al suddetto messaggio è stata allegata una foto del "dietro le quinte" delle riprese che ritrae il regista Peter Jackson insieme all'attore Ian McKellen vestito da Gandalf Il Grigio. Inoltre per quanto riguarda il terzo capitolo durante un'intervista rilasciata di recente a PopcornTaxy l'attore Richard Armitage, (che nella trilogia interpreta Thorin Scudodiquercia), ha fatto sapere: "Abbiamo ancora l'intera Battaglia dei Cinque Eserciti da girare. È dannatamente terrificante. Ho ricominciato ad allenarmi ad inizio anno perché si tratta della più grandi battaglie della trilogia, probabilmente ancora più colossale di quello che avete visto ne "Il Signore degli Anelli". Non abbiamo ancora girato nulla, neanche un'inquadratura. Quindi sono davvero eccitato all'idea, ma anche terrorizzato".

Di seguito la suddetta foto di Peter Jackson e "Gandalf il Grigio":



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts