|  

domenica 21 luglio 2013

Batman e Superman per la prima volta insieme nel sequel di "Man of Steel".


Ad un mese esatto dal suo debutto sul grande schermo, i creatori de "L'Uomo d'Acciaio", (titolo originale Man of Steel; vale a dire il reboot della famosa serie cinematografica dedicata a Superman, il supereroe dei fumetti DC Comics creato da Jerry Siegel e Joe Shuster), si sono recati al San Diego Comic-Con International, (la più grande convention annuale degli USA, più semplicemente nota come Comic Con, che ormai è dedicata non solo al mondo dei fumetti ma anche a quello del cinema e delle arti, e che quest'anno ha avuto luogo dal 18 al 21 Luglio), per confermare l'arrivo di un sequel che a quanto pare riserverà non poche sorprese. Una di queste riguarda la presenza di un altro famoso supererore della DC Comics: Batman. A farlo sapere è stato il regista Zack Snyder che ieri, tra lo stupore generale nel vedere il "Bat-segnale" a cui è stata sovrapposta la famosa "S" di Superman, ha confessato: "Diciamo la verità, sarà straordinario vedere affrontarsi Superman ed il nostro nuovo Batman, dal momento che sono i più grandi supereroi del mondo". A dire il vero, gli Studios avevano ideato già anni fa un film in cui i protagonisti erano "Batman vs Superman": la pellicola si intitolava "La tempesta perfetta", (titolo che successivamente venne dato ad un altro film del 2000 tratto da una storia realmente accaduta), ed era stato diretto da Wolfgang Petersen, ma tuttavia il progetto non superò la delicata fase dello sviluppo e quindi il tutto fu annullato e la pellicola non vide mai la luce. Ad ogni modo sempre durante il Comic Con è stato fatto sapere che ad indossare la divisa di Superman/Clark Kent sarà nuovamente Henry Cavill, mentre al momento si sta cercando a chi assegnare il ruolo di Batman, visto che, per motivi non ben noti, questa volta Christian Bale, (ovvero l'attore che ha interpretato il supereroe nelle precedenti pellicole), ha deciso di rifiutare la parte. Al riguardo lo stesso Zack Snyder ha dichiarato: "Sono così entusiasta di iniziare a lavorare di nuovo con Henry Cavill nel mondo che abbiamo creato, e non vedo l'ora di espandere l'Universo DC in questo nuovo capitolo". Comunque sia per adesso non è dato sapere come sarà sviluppata la pellicola ed il tutto è "Top Secret"; anche se alcune voci di corridoio hanno fatto sapere che nel sequel di Man of Steel farà capolino anche un "rinnovato" Lex Luthor, (nemesi di Superman nei fumetti creati nel 1940), che a quanto pare aiuterebbe a ricostruire la distruzione causata dalla battaglia di Kal-El, (nome kryptoniano di Superman), con il Generale Zod e le sue forze. Il che, secondo molti, consentirebbe a Lex di presentarsi agli occhi del pubblico come una figura compassionevole e quindi instillare il dubbio nella mente delle persone se Superman sia veramente il salvatore dell'umanità. Inoltre per quanto riguarda il titolo, ancora non è stato deciso nulla; infatti lo sceneggiatore David Goyer ha fatto sapere: "Non sappiamo ancora come lo intitoleremo: Superman vs Batman, Batman vs Superman; ma una cosa è certa: vedremo questi due ragazzi, per la prima volta insieme, sul grande schermo. Possiamo dire che, in un certo senso, Superman al cinema non era mai stato reinventato dai giorni in cui Richard Donner ha girato il suo film. Affronteremo il discorso della morte del Generale Zod nel sequel. Nell'Uomo d'Acciaio, il giovane Clark Kent non è ancora formato pienamente come supereroe. Dovrà affrontare le ripercussioni di ciò nel nuovo film". In ogni caso dopo il suddetto annuncio fatto da Zack Snyder, la Warner Bros ha reso pubblico un comunicato stampa nel quale ha fatto sapere: «Sulla scia del successo mondiale dell'Uomo d'Acciaio, il regista Zack Snyder porterà al cinema i due più grandi supereroi - Batman e Superman - per la prima volta insieme in un unico film. L'annuncio è stato fatto oggi da Greg Silverman, Presidente del Creative Development and Worldwide Production e Sue Kroll, Presidente, Worldwide Marketing ed International Distribution della Warner Bros. Pictures. Il primo film, ancora nelle sale, ha già raggiunto i 630 milioni di dollari e la sua corsa al box-office non è terminata. Insieme alla sua star, Henry Cavill, torneranno Amy Adams, Laurence Fishburne e Diane Lane. Il casting per il ruolo del nuovo Batman non è ancora stato effettuato. Zack Snyder sarà co-autore della storia insieme a David Goyer, che scriverà la sceneggiatura. La lavorazione partirà nel 2014, in vista dell'uscita nell'estate del 2015. Greg Silverman ha affermato: "Snyder è un filmmaker d'incredibile talento, ma aldilà di ciò è un fan che capisce fin nelle sue viscere questo genere. Nessuno meglio di lui sarebbe in grado di portare al cinema questi due iconici supereroi, nessuno più di lui potrebbe portare a termine positivamente un compito come questo". Sue Kroll aggiunge: "Siamo emozionati al pensiero di tornare al lavoro con Zack ed il suo team. Il successo dell'Uomo d'Acciaio è una meravigliosa prova dell'amore e del supporto che sia i fan di vecchia data che quelli nuovi hanno portato a questo personaggio, in ogni parte del mondo. Siamo estremamente curiosi di vedere cosa abbia in serbo Zack". Diane Nelson, presidente della DC Entertainment, afferma: "Superman e Batman insieme, sul grande schermo. Un sogno che diventa realtà per ogni fan della DC. Noi della DC Entertainment non potremmo essere più emozionati di così al pensiero che sarà Zack a continuare a sviluppare questa visione dell'Universo DC". Ecco anche le parole di Zack Snyder: "Sono emozionatissimo al pensiero di lavorare di nuovo con Henry Cavill a questo mondo che abbiamo creato e non vedo l'ora di espandere l'universo nella nuova pellicola. Ammettiamolo: è qualcosa di letteralmente mitologico l'avere Batman e Superman uno di fronte all'altro nello stesso film. Sono semplicemente i più grandi supereroi del mondo". Il nuovo film ritroverà Charles Roven e Deborah Snyder come produttori. Questa volta Christopher Nolan ed Emma Thomas saranno executive producer insieme a Benjamin Melniker e Michael E. Uslan. Emma Thomas è sicura che: "Mentre la nostra Trilogia di Batman è ormai conclusa, siamo sicuri del fatto che la nuova interpretazione che Zack darà al personaggio gli farà intraprendere una nuova ed emozionante strada. Il suo Superman ha aperto le porte ad un intero mondo e non vediamo l'ora di vedere che farà"». 

Di seguito l'immagine del "Bat-segnale" con la "S" di Superman:
http://media.cineblog.it/1/1e6/BPpOGnQCcAACSQ0-620x328.jpg
 ...ed il video dell'annuncio durante il Comic Con:
 



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts