|  

giovedì 15 dicembre 2016

WhatsApp: In arrivo "Revoke", la funzione per eliminare i messaggi inviati per sbaglio.


A quanto pare tra non molto WhatsApp potrebbe introdurre una nuova funzione che consentirà ai suoi utenti di eliminare i messaggi inviati per sbaglio o modificare quelli magari con qualche errore di battitura; cosa che utilizzando la popolare applicazione di messaggistica istantanea può capitare spesso. In pratica si tratta di un problema che, come già anticipato, potrebbe venir risolto a breve grazie ad un aggiornamento che dovrebbe introdurre, (oltre alla funzione "Edit" per modificare i messaggi inviati), una nuova funzione chiamata "Revoke", grazie alla quale sarà possibile eliminare definitivamente un messaggio sia dallo smartphone di chi l'ha inviato sia da quello di chi l'ha ricevuto: una novità molto interessante che gli utenti richiedono da molto tempo. Ad ogni modo a notare questa nuova funzionalità è stata la redazione del portale WABetaInfo che in questi giorni ha diffuso una serie di screenshot che mettono, appunto, in evidenza il nuovo pulsante "Revoke". In sostanza, secondo quanto riportato dai responsabili del suddetto portale, la nuova opzione in questione risulta essere già presente all'interno nella versione beta 2.17.1.869 di WhatsApp e consente di cancellare non solo i messaggi, ma anche foto e video inviati per errore in modo da evitare brutte figure, (un po' come già accade su Skype). Tuttavia andrebbe puntualizzato che, stando alle prime informazioni acquisite, la possibilità di eliminare i messaggi inviati sarà resa disponibile solo, (o almeno così sembra), per i contenuti non ancora visualizzati dal ricevente, bloccando così la funzione per tutti i messaggi già letti. Mentre, secondo altre ipotesi, l'utente riceverà comunque la notifica senza però potere leggere il contenuto del messaggio inviato per sbaglio ed al suo posto visualizzerà un messaggio con scritto "l'utente ha revocato il messaggio". Ovviamente, come hanno spiegato quelli di WABetaInfo, questa funzione si trova ancora in fase beta e perciò non è detto che venga implementata sin dal prossimo aggiornamento. Comunque sia oltre alla nuova funzione "Revoke" il team di ingegneri al lavoro su WhatsApp starebbe sviluppando una nuova applicazione dedicata ai clienti business: naturalmente al momento non sono disponibili molte informazioni al riguardo, gli unici dettagli provengono dai file di traduzione dell'applicazione nei quali spicca l'acronimo BIZ, (ossia Business Internet Zone), che con molta probabilità rappresenta il nome del nuovo servizio in fase di sviluppo. Tra l'altro non è ancora chiaro se BIZ rappresenterà una soluzione per le aziende che avranno così modo di dialogare con produttori e commercianti oppure se si tratterà di una piattaforma con funzionalità esclusivamente dedicate ad uffici e studi tecnici: secondo alcune indiscrezioni, il nuovo servizio business di WhatsApp potrebbe offrire alle aziende, tramite la sottoscrizione di un abbonamento mensile, la possibilità di inviare promozioni e comunicazioni ai clienti. In ogni caso non rimane che attendere per scoprire come procederà lo sviluppo di questa nuova applicazione per smartphone, la quale comunque non andrà a modificare il funzionamento di WhatsApp: gli sviluppatori dell'azienda avrebbero, infatti, deciso di realizzare un'applicazione separata in modo da non creare confusione tra gli utenti che utilizzano la popolare applicazione di messaggistica istantanea semplicemente per inviare e ricevere messaggi da amici e parenti, facendo, infine, scaricare BIZ, (o comunque venga chiamata), unicamente alle persone del settore del business.

Di seguito alcuni screenshot:


...ed un breve video dimostrativo riguardante la funzione "Revoke":



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts