|  

domenica 8 gennaio 2017

BLACK SABBATH: Riuscita senza complicanze l'operazione per la massa sospetta alla gola di Tony Iommi.


Circa un mese fa Tony Iommi, chitarrista dei Black Sabbath, (attualmente impegnati con il The End Tour, fino al prossimo 4 Febbraio), aveva rilasciato alcune informazioni in più riguardanti lo stie di vita e lo stato di salute dopo la scoperta di un linfoma, (diagnosticatogli a Gennaio 2012 e che alcuni mesi fa era stato definito dallo staff medico come "in remissione"), spiegando che si sarebbe dovuto sottoporre ad un intervento chirurgico per la rimozione di una massa sospetta alla gola. Ebbene a quanto pare l'intervento è riuscito senza complicanze e fortunatamente la suddetta massa alla gola si è rivelata essere di origine non cancerosa. In pratica ad affermarlo è stato lo stesso Tony Iommi che durante una breve intervista telefonica concessa in questi giorni a Planet Rock in merito alla recente canzone "How Good It Is", scritta di recente per la Cattedrale di Birmingham, ha spiegato: "Mi hanno operato appena sono tornato da Sud America. Mi sono recato in ospedale per sottopormi all'intervento alla gola e mi hanno detto che il nodulo trovato nel seno paranasale della parte posteriore della gola, doveva essere controllato per verificare che fosse canceroso". Ed ha, infine, concluso dichiarando: "Si è scoperto che non lo era: cosa che mi è stata riferita il giorno di Natale; il che è stato eccezionale! Per ora sto bene, ma non oserei dirlo. Probabilmente adesso cadrò dalle scale!".

Di seguito la suddetta intervista:



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts