|  

venerdì 5 maggio 2017

Game of Thrones: L'HBO annuncia lo sviluppo di ben 4 spin-off.


A quanto pare la conclusione di Game of Thrones, (in Italia nota con il nome Il Trono di Spade), prevista per il prossimo anno con l'8ª stagione non impedirà alla HBO di continuare a raccontare le storie di Westeros. Infatti, come era abbastanza prevedibile, (considerato che si tratta di uno dei più grandi successi televisivi degli ultimi anni), la rete americana ha mosso i primi passi verso l'eventuale estensione del franchise con la realizzazione di alcuni spin-off. In pratica, come ha confermato un portavoce, in questi giorni l'HBO ha ingaggiato ben 4 sceneggiatori, (per la precisione Jane Goldman, Brian Helgeland, Carly Wray e Max Borenstein), ai quali ha assegnato il compito di sviluppare altrettanti progetti, (quindi 4 spin-off), ambientati nel grande e ricco universo di George R. R. Martin. Naturalmente al momento non è stato rivelato nulla sulla natura dei progetti, né tanto meno se si tratta di prequel o sequel, e non esiste una precisa tabella di marcia: gli autori si prenderanno tutto il tempo di cui avranno bisogno e valuteremo il risultato quando le sceneggiature saranno pronte. Mentre in merito al coinvolgimento in questi progetti di David Benioff e Daniel Brett Weiss, (ovvero gli ideatori e showrunner di Game of Thrones), lo stesso portavoce HBO ha spiegato: "Continuano a lavorare al completamento della 7ª stagione e sono già nel bel mezzo della scrittura e della preparazione dell'8ª ed ultima stagione. Li teniamo costantemente aggiornati sui nostri piani e si affiancheranno, insieme a Martin, a tutti i progetti come produttori esecutivi. Li sosterremo nel momento in cui vorranno prendersi una meritata pausa dalla scrittura del mondo di Westeros una volta conclusa la stagione finale". Comunque sia va, infine, ricordato che la 7ª e penultima stagione de "Il Trono di Spade", (che sarà composta solo da 7 episodi), farà il suo debutto negli Stati Uniti il prossimo 16 Luglio ed in Italia andrà in onda in contemporanea su Sky Atlantic dal giorno successivo.

*(Aggiornamento del 15/05/2017): In questi giorni George R. R. Martin ha rivelato che i possibili spin-off della fortunata serie fantasy sono 5 e non 4, come riportato precedentemente. Al riguardo in post pubblicato nel suo blog lo scrittore ha spiegato: «Avevamo 4 sceneggiature in sviluppo quando sono arrivato a Los Angeles la scorsa settimana, ma sono diventate 5 prima di ripartire. Abbiamo aggiunto un quinto sceneggiatore ai quattro originari: un'aggiunta straordinaria, un bravo ragazzo e un buon scrittore». Ed ha poi concluso scrivendo: «Quando finirò di scrivere Cronache del ghiaccio e del fuoco, saprete tutte le cose importanti che sono avvenute nella Ribellione di Robert. Non ci sarebbero sorprese o rivelazioni in una serie simile, solo la rappresentazione di conflitti le cui risoluzioni sono già note».


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts