|  

sabato 29 aprile 2017

JUDAS PRIEST: Il nuovo album è quasi pronto; parola di Rob Halford.


Lo scorso Febbraio in un'intervista Rob Halford, frontman dei Judas Priest, aveva aggiornato i fan sull'andamento dei lavori per il nuovo album della band, puntualizzando che non avevano alcuna fretta di farlo uscire. Difatti al riguardo le sue parole erano state: "Tutto sta andando alla grande, siamo davvero emozionati di poter lavorare a del nuovo materiale. Come sapete, quando siamo in giro a suonare non lo facciamo solo per vedere i nostri meravigliosi fan, ma anche per mostrare cosa stiamo facendo. Ed è quello che sta succedendo adesso: stiamo lavorando duramente e tutto sta venendo fuori davvero bene. Però non abbiamo nessuna fretta. Non c'è fretta, stiamo davvero bene, siamo felici e sicuri di noi, siamo molto emozionati. Stiamo lavorando con l'etichetta e con i promoter e dietro le quinte stanno accadendo molte cose. Quando faremo qualcosa, vogliamo che sia ben programmato, vogliamo essere certi che tutti ne saranno felici. Per cui, man mano che le cose prendono forma, vi faremo sapere". Ed a quanto pare così, stando alle sue ultime dichiarazioni, i Judas Priest sarebbero a buon punto per le registrazioni del loro nuovo studio album. Difatti in tal proposito Rob Halford in una recente intervista concessa ai microfoni di Planet Rock ha, infine, aggiornato i fan sul come stanno andando le cose durante il processo di incisione dei nuovi brani, dichiarando: "Beh, stiamo ancora registrando. Non posso dire che siamo alla fine di tutto il processo, ma sentiamo che stiamo arrivando alle fasi conclusive. È grandioso vedere come nasce un nuovo disco, dai primissimi giorni, quando eravamo solo io, Glenn e Richie seduti in studio con solo un paio di chitarre a buttare giù le prime idee. Inizi il giorno e non hai niente, e poi alla fine della giornata, potenzialmente, ci sarà un altro grande classico dei Priest che vivrà per sempre. Adesso ci stiamo preparando anche per un altro grande tour mondiale, iniziamo a progettare i palchi, le luci e tutto il resto. Penso che per noi sarà un 2018 molto interessante".


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts