|  

mercoledì 17 maggio 2017

Nel 2010 Apple ha brevettato un contenitore per la pizza destinato ai suoi diendenti.


Certamente Apple è una delle aziende tecnologie più innovative al mondo che è solita registrare presso l'United States Patent and Trademark Office, (noto anche con la sigla USPTO), numerosi brevetti riguardanti non solo l'universo Mac, iPhone ed iPad ma anche oggetti non connessi ai classici prodotti dell'azienda. Ed a quanto pare in questi giorni la redazione statunitense di Wired, partecipando ad una visita guidata all'interno del nuovo Apple Park inaugurato lo scorso Aprile, ha scoperto un particolare contenitore per la pizza brevettato da Apple nel 2010. In pratica, come visibile dalle immagini diffuse in Rete nelle ultime ore, (e visibili a fine articolo; oltre che nel brevetto di 19 pagine depositato presso l'USPTO), l'azienda ha realizzato un contenitore a forma circolare per consentire ai dipendenti di prendere la pizza presso la caffetteria presente all'interno del quartier generale dell'azienda per poi consumarla comodamente presso la propria scrivania. Inoltre l'oggetto in questione è stato realizzato con materiale plastico e presenta dei fori sulla superficie per garantire una buona aerazione e la raccolta di eventuali oli. Difatti il brevetto, (che come già anticipato risale al 2010 e che era già avvistato in precedenza: all'epoca però il suo scopo era rimasto un mistero), descrive una scatola per la pizza da asporto con rilievi circolari sul fondo per impedire che la pizza aderisca completamente al contenitore, ma anche per fare in modo che il calore possa circolare; mentre per evitare che la condensa che si viene a creare all'interno della scatola renda molliccia e meno croccante la pizza sono previsti dei fori circolari nella parte superiore per far fuoriuscire il vapore. Comunque sia anche se per il momento risulta ovviamente difficile pensare che questo contenitore per la pizza brevettato da Apple possa venir commercializzato all'interno degli Apple Store, la sua realizzazione evidenzia la grande attenzione dell'azienda verso i propri dipendenti e la voglia di realizzare sempre nuovi prodotti. Non a caso in passato l'azienda della mela morsicata aveva brevettato anche altri prodotti come un vaso di fiori, (attualmente presente in numerosi Apple Store), ed una speciale borsa in plastica sempre destinata ai propri dipendenti.

Di seguito un breve estratto del brevetto in questione:
http://www.patentlyapple.com/.a/6a0120a5580826970c01b7c8f9427d970b-pi
...ed alcune immagini del suddetto contenitore:
https://www.wired.com/wp-content/uploads/2017/05/0617WIFFIDON012.jpg
http://www.designboom.com/wp-content/uploads/2017/05/apple-cafe-mac-pizza-box-designboom-05-17-2017-818-001.jpg
http://www.designboom.com/wp-content/uploads/2017/05/apple-cafe-mac-pizza-box-designboom-05-17-2017-818-003.jpg
http://www.designboom.com/wp-content/uploads/2017/05/apple-cafe-mac-pizza-box-designboom-05-17-2017-818-004.jpg



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts