|  

lunedì 1 ottobre 2012

Facebook decide di darsi all'e-commerce, sfidando così tutti gli altri siti del settore come ebay.


Rieccomi qua a parlare dell'ormai famoso Social Network in Blu, Facebook, che di recente ha deciso di tornare alla carica dedicandosi lo shopping online, sostenendo che questo sarà il futuro dei Social Network. In pratica i responsabili della società hanno deciso di riprovarci, lanciando Facebook Gifts, vale a dire una nuova piattaforma di e-commerce per la compravendita di regali; (il che significa che farà concorrenza a tutti i siti del settore come ebay). Attualmente la piattaforma permette a tutti gli utenti statunitensi di regalare un caffè, cioccolato, calze e poco altro, ma il futuro di questo progetto è che qualsiasi azienda scelga Facebook come piattaforma per vendere online i propri prodotti. In sostanza l'anno scorso la società di Mark Zuckerberg ci aveva già provato, però poi stranamente aveva fatto retromarcia. A quanto pare allora i tempi non sembravano maturi perciò decisero di concentrarsi sulla condivisione di fotografie, sul Social gaming, (alquanto discutibile), e su un flusso più fluido di notizie. Comunque adesso gli account statunitensi potranno sperimentare una prima versione in beta del nuovo Facebook Gifts, rappresentato da un'icona che raffigura un pacco regalo inserita vicina a quella delle foto e collegata a quella dei compleanni e degli anniversari. Ma non solo; difatti negli scorsi mesi alcune indiscrezioni, tra l'altro mai confermate, affermavano che Facebook stesse pensando anche di inserire il tasto "Want", (in italiano: "lo voglio"), oltre al classico "Mi piace". In ogni caso per il momento gli utenti potranno acquistare oggetti provenienti da Starbucks, fiori dal sito Flowers.com, peluche, cioccolatini oppure cartoline d'auguri. Inoltre tramite una notifica sarà possibile avvisare il destinatario del regalo pubblicando sulla sua bacheca un'immagine dell'oggetto regalato. E lui stesso potrà dare indicazioni per esempio, sul suo tipo di fiore preferito oppure sul numero di calze che indossa, oltre ovviamente all'indirizzo dove spedire il regalo. Quindi per Facebook si tratta di un primo importante passo verso la strada dell'e-commerce globale; settore sul quale Mark Zuckerberg non ha mai fatto mistero di voler puntare. Per di più la piattaforma che ospita Facebook Gifts è il risultato dell'acquisizione dell'applicazione Karma, vale a dire una startup di 16 persone con sede a San Francisco, acquistata da Facebook il 18 Maggio scorso. In pratica Karma funziona su web classico e su mobile, (anche se per i telefoni è disponibile solo su iOS e non è ancora chiaro se sarà resa disponibile anche per Android). Oltretutto l'acquisto avviene tramite uno dei rivenditori autorizzati ed il pagamento viene effettuato tramite carta di credito. Comunque la cosa più importante è che questa nuova piattaforma garantirà a Facebook una percentuale variabile sui prodotti venduti. Quindi sembra che per Mark Zuckerberg sia arrivato il momento di fare ancora più soldi. Nel frattempo in Italia, l'Alitalia sta utilizzando il Social Network in Blu per pubblicizzare una sua offerta voli. Al riguardo in una nota ufficiale si può leggere: «Alitalia è la prima compagnia aerea al mondo a lanciare una campagna promozionale in questo modo ed i dati stanno dimostrando che la strategia non è solo innovativa, ma vincente». Infatti in soli due giorni si sono contate circa 6.000.000 di visualizzazioni che si sono tradotte in 100.000 richieste dei codici sconto. E dunque sembra che Facebook sia utile anche per fare affari. Comunque sia in merito a questa faccenda dell'e-commerce rimane, come sempre, il problema dell'archiviazione dei dati da parte del Social Network. Infatti i numeri della carta di credito e gli indirizzi di consegna passeranno tramite Facebook, anche se l'azienda tramite un portavoce ha fatto sapere che le informazioni non saranno conservate.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts