|  

venerdì 19 aprile 2013

METALLICA: Nuovi dettagli sul nuovo album e sul film 3D svelati da Robert Trujillo e Kirk Hammett.


Durante una recente intervista del magazine "What's On" riguardante il loro nuovo album, Robert Trujillo, bassista dei Metallica, ha spiegato: "Dunque, non possiamo dire molto, perché lo stiamo ancora scrivendo, ma stiamo riascoltando molto il nostro ultimo album "Death Magnetic", che sta ispirando gli arrangiamenti che al momento stiamo scrivendo. C'è una particolare qualità in quell'album di cui siamo molto orgogliosi e vogliamo mantenere un certo standard. Il nuovo album suonerà come "Death Magnetic"? Probabilmente no, ma ci saranno ancora quei tipici elementi groove e thrash dei Metallica". Mentre durante un'altra recente intervista di GulfNews.com, riguardante la presunta uscita di questo nuovo album, (che, secondo alcune indiscrezioni, dovrebbe essere pubblicato nel 2014), il chitarrista della band, Kirk Hammett, ha dichiarato: "È quello che speriamo. Se le intenzioni si tradurranno in realtà, lo vedremo. Stiamo registrando il materiale di tanto in tanto, ma si tratta di un processo abbastanza lento. "Metallica Through The Never" ha la precedenza su ogni altra cosa al momento. Vogliamo essere sicuri che il film abbia tutta la nostra attenzione ed esca esattamente nella maniera in cui vogliamo noi". Ed ha poi spiegato perché la band ha scelto il 3D per il suddetto film, (che dovrebbe uscire il prossimo 9 Agosto*), dichiarando: "Arriverà il momento in cui la maggior parte dei film sarà rilasciata in 3D. Il genere è solo all'inizio, e riteniamo che sarà il futuro. Ci sono molte poco scene dei "dietro le quinte", e non ci sono le interviste con la band. Si tratta di un concerto e c'è una storia narrativa che si intreccia dentro e fuori con il film. È interconnesso in un modo. È molto unico in quanto non si dispone di dualità in esso - è intrecciata così bene che diventa un'unica entità. Siamo molto eccitati al riguardo, perché crediamo che nulla di simile è stato fatto prima". E quando il giornalista gli ha chiesto come si vedesse in 3D, il chitarrista si è messo a ridere ed ha spiegato: "Dal filmato che abbiamo visto, sembra piuttosto sorprendente. Si tratta di un viaggio mentale vedere se stessi in 3D questo è sicuro! Effettivamente, è un viaggio mentale già il fatto di vedersi su uno schermo cinematografico di 25 piedi. L'aspetto 3D rende tutto molto intenso". Ed ha, infine, concluso dicendo: "Fare un film è un percorso diverso dal fare un album. Con il film ci sono, per così dire, molti più "cuochi in cucina". Mentre con la musica, si può semplicemente far entrare i "cuochi" in studio, chiudere la porta, e non è necessario che nessun altro entri. Con il film, non è possibile bloccare la porta. È una porta girevole; ci sono persone vanno e che vengono. Quindi ci stiamo adegunado".

*(Aggiornamento del 24/04/2013): La data dell'uscita del film è stata posticipata al prossimo 27 Settembre per quanto riguarda i cinema IMAX del nord america; ed al prossimo 4 Ottobre per quanto riguarda gli altri cinema sempre del nord america. Per ulteriori dettagli: http://www.metallica.com/news/through-the-never-goes-imax.asp.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts