|  

mercoledì 16 gennaio 2013

METALLICA: Finalmente il loro film in 3D ha un titolo ed una data di uscita.


Nella tarda serata di ieri, (ora italiana), i Metallica, attraverso il loro sito ufficiale, (e quindi anche dei loro account Facebook e Twitter), hanno fatto sapere che il loro progetto cinematografico in 3D, (annunciato lo scorso anno e che racconta il fantastico concerto che la band ha tenuto a Vancouver lo scorso 24 Agosto), è stato finalmente ultimato. In pratica circa una settimana fa Lars Ulrich, (batterista della band), aveva rivelato che il film in questione si ispira ai mitici Led Zeppelin, mentre adesso i "Four Horsemen" hanno reso noti tutti gli altri dettagli relativi alla produzione, alla distribuzione, il titolo e la data di uscita. Infatti nell'alrticolo pubblicato sul loro sito hanno scritto: «Siamo tornati con un aggiornamento su quel piccolo progetto di cui vi avevamo parlato l'anno scorso... il film dei Metallica in 3D girato a Vancouver nel mese di Agosto del 2012. Alcuni di voi sono stati così gentili da essere una parte importante delle nostre tre notti di riprese e potrebbero chiedersi che cosa diavolo è successo da allora. Per tutto l'Autunno e la prima parte di quest'anno, abbiamo lavorato con il regista Nimród Antal ed un team di redattori per mettere insieme tutti i pezzi e quindi adesso siamo più che di avere una data di uscita ed un titolo... rullo di tamburo per favore, "Metallica Through The Never" ed uscirà al cinema il 9 Agosto!». Ed hanno proseguito scrivendo: «Inoltre siamo orgogliosi di annunciare che collaboreremo con la societa di distribuzione cinematografica indipendente, Picturehouse, per aiutarci a diffondere il nostro affetto nei cinema. Come i vostri amici 'Tallica, Picturehouse è veramente indipendente, corre grandi rischi e spesso pensa al di fuori della scatola. Il fondatore Bob Berney ha curato l'uscita di due dei film indipendenti di maggior successo di sempre, "Il mio grosso grasso matrimonio greco" e "La Passione di Cristo", mentre sotto la sua leadership Picturehouse ha acquisito e rilasciato caratteristiche così acclamate come "Il labirinto del fauno", (vincitore di tre premi Oscar), e "La Vie en Rose", (vincitore di due premi Oscar, tra cui miglior attrice per Marion Cotillard), così come molti altri film all'avanguardia, acclamati dalla critica e vincitori di awards». Ed, infine, hanno concluso spiegando: «È ovvio che qui stiamo davvero solo diventando ripetitivi ed avremo molti più aggiornamenti per voi. E, naturalmente, non vediamo l'ora per voi di vedere il film!». Oltretutto sempre nel suddetto articolo è stata riportato anche un comunicato stampa ufficiale che spiega come il film "Metallica Through The Never", (che come già spiegato uscirà negli USA il prossimo 9 Agosto),  segnerà il ritorno nelle scene della Pictureshouse che, dopo essere stata fondata nel 2005 come joint-venture di New Line Cinema e HBO Films, riaprirà i battenti con il fondatore Bob Berney nel ruolo di amministratore delegato e Jeanne Berney nel presidente. Al riguardo Bob Berney ha spiegato: "Siamo assolutamente entusiasti di essere di nuovo in attività sotto la bandiera Picturehouse. Abbiamo lavorato molto duramente per costruirla in un marchio noto negli Stati Uniti ed in tutto il mondo per l'acquisizione di film eccitanti, stimolanti e divertenti, e per averli aiutati a trovare il loro pubblico." Per di più nel suddetto comunicato stampa viene spiegato che il film in questione, oltre a vedere recitare i quattro componenti della band, (James Hetfield, Lars Ulrich, Kirk Hammett e Robert Turjillo), vedrà recitare anche Dane DeHaan, (attore statunitense famoso per aver recitato di recente nel film "Chronicle" e che reciterà nel film "The Amazing Spider-Man 2", la cui uscita è prevista per il 2014), il quale interpreterà un giovane membro della crew che viene inviato in una missione urgente, mentre la band sta suonando un live travolgente di fronte ad un'enorme folla ed inaspettatamente troverà il suo mondo completamente trasformato, sottosopra. In tal proposito Bob Berney ha continuato dichiarando: "Nim e la band hanno fatto un film che cattura davvero lo spirito dei Metallica e dei loro milioni di fan fedeli. È un film divertente con un concerto al suo interno, un giro di divertimento con un attore interessante, giovane, Dane DeHaan. È un progetto molto interessante con il quale riavviare Picturehouse". Mentre Lars Ulrich ha spiegato: "Il modo di fare dei Metallica è quello di buttarsi nelle attività creative inesplorate, senza alcuna rete di sicurezza. Mettere insieme questo film è stata una corsa molto selvaggia, e sicuramente noi abbiamo la nostra parte in questo volo senza rete! Scegliere Bob e Jeanne e la nuova squadra della Picturhouse a questo punto ci fornisce un livello di sicurezza di cui avevamo molto bisogno nella distribuzione del film. Il loro spirito di indipendenza e il desiderio di lavorare fuori dagli schemi è qualcosa che può riferirsi ad ogni aspetto, e questo li rende una gradita aggiunta ed una scelta naturale nella famiglia dei Metallica". Per di più, considerando che la società ha recentemente siglato un esclusivo accordo pluriennale con Netflix, (società statunitense specializzata nel noleggio DVD e di videogames online, la quale da tempo offre anche un servizio streaming, accessibile però tramite abbonamento), tutti i film da essa distribuiti, (e dunque anche "Metallica Through The Never"), arriveranno sul sito della società, esclusivamente negli USA poco dopo l'uscita nelle sale cinematografiche. Al riguardo Ted Sarandos, chief content officer di Netflix, ha, infine, dichiarato: "Bob e Jeanne sono tastemakers leggendari ed innovatori che erano soci iniziali di Netflix per portare film incredibili come "il labirinto del fauno" e "La Vie en Rose" sul nostro servizio. I membri di Netflix amano i film indipendenti, ed i fratelli Berneys hanno indiscutibilmente un gran gusto".


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts