|  

sabato 18 maggio 2013

Gran Turismo 6 uscirà per PS3 entro la fine dell'anno; successivamente una possibile versione per PS4.


A quanto pare la Polyphony Digital ha deciso di rimandare l'appuntamento con la cosiddetta "next-generetion", annunciando che il sesto capitolo della famosa serie Gran Turismo uscirà per PlayStation 3. In pratica la presentazione ufficiale è avvenuta nel corso dell'evento tenutosi qualche giorno fa sul Circuito di Silverstone, in occasione dei primi 15 anni della suddetta serie e per dare uno sguardo al suo futuro. Ovviamente tutti coloro che avevano sperato in un titolo per PlayStation 4, (presentata lo scorso Febbraio), si sono detti un po' delusi; anche se pare potrebbe uscire anche per quest'ultima console. Infatti al riguardo Kazunori Yamauchi, amministratore delegato della Polyphony Digital, ha spiegato: "Abbiamo una versione PS4 in mente per il futuro, tuttavia per il periodo natalizio abbiamo pensato che per gli utenti una versione PS3 sarebbe stata la cosa migliore. Credo che il miglior scenario possibile sia quello di pubblicare il gioco e rilasciare nuovi contenuti e DLC periodicamente per alcuni mesi. Non appena i giocatori avranno fatto esperienza, a quel punto l'uscita di una versione PlayStation 4 rappresenterebbe la naturale evoluzione del progetto". Comunque sia le novità in arrivo sono davvero tante e decisamente interessanti. Infatti partendo da numeri, GT6 offrirà la possibilità di gareggiare su 33 tracciati, per un totale di 71 percorsi differenti, (ovvero 19 in più rispetto al capitolo precedente, GT5, datato 2010). Inoltre cresce anche la gamma di macchine di ben 200 modelli, raggiungendo così quota 1.200 automobili disponibili al lancio. Naturalmente le cifre, (sia per quanto riguarda i tracciati che le automobili), sono destinate ad aumentare successivamente al debutto del gioco sul mercato, (che, come già anticipato, è previsto entro la fine di quest'anno; precisamente verso il periodo natalizio), grazie, appunto, al rilascio periodico di alcune espansioni DLC. Per di più è stato garantito un miglioramento per quanto riguarda le modalità multiplayer, con la possibilità di creare tornei ed eventi online personalizzati e coinvolgere in questo modo piloti virtuali da ogni parte del mondo. Oltretutto anche l'interfaccia ha subìto un restyling ed è stata studiata dalla software house appositamente per semplificare l'accesso alle operazioni più utilizzate e ridurre sensibilmente i tempi di attesa nel passaggio tra i vari menù. In aggiunta sarà possibile interagire con GT6 anche mediante un'apposita applicacazione per smartphone e tablet, (presto sugli appositi store: App store e Play store), oltre che con un'interfaccia Web accessibile da PC tramite un qualsiasi browser; il che dovrebbe rendere l'esperienza ancora più coinvolgente che accompagnerà gli utenti ovunque si trovino. Per di più, come ha sottolineato lo stesso Kazunori Yamauchi durante la suddetta presentazione, non mancheranno di certo novità in termini di comparto tecnico, soprattutto per quanto riguarda il motore di rendering, che è stato migliorato per garantire una resa grafica migliore. Infine più fedele sarà anche il comportamento delle vetture, con tutti i vari elementi, (pneumatici, sospensioni e parti aerodinamiche), che reagiranno esattamente come ci si aspetterebbe dalle rispettive controparti reali.

Di seguito il trailer ufficiale:
...e l'intera presentazione di GT6:



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts