|  

sabato 10 agosto 2013

NFC Ring, l'anello "intelligente" che sblocca smartphone e porte, condivide informazioni ed effettua pagamenti.


La cosiddetta "tecnologia indossabile" ormai è una realtà di fatto che sta prendendo piede in tutto il mondo sotto forma di orologi, (come nel caso degli "smartwatch" attualmente in sviluppo da parte di Acer, Apple, BlackBerry, Google, LG, Microsoft, Qualcomm, Samsung, Sony, e Toshiba), occhiali, (come nel caso dei già noti Google Glass e quelli in sviluppo da parte di Microsoft), ed a quanto pare tra non molto anche sotto forma di gioielli. Il primo di questi ad arrivare ai consumatori potrebbe essere un particolare anello di metallo in grado di comunicare con altri dispositivi, magari per effettuare dei pagamenti, sbloccare uno smartphone o un tablet, oppure inviare diverse informazoni ad altre persone. In pratica il progetto di questo anello, presentato dallo sviluppatore britannico John McLear su Kickstarter, (un noto sito web dedicato alla raccolta di fondi online), dove sta riscuotendo molto successo ed ha già ricevuto degli investimenti pari a cinque volte la cifra richiesta (infatti il suo creatore chiedeva 30.000 sterline, ed invece ne ha già ricevute oltre 150.000), si basa sulla cosiddetta tecnologia Near Field Communication, (conosciuta anche con la sigla NFC); motivo per il quale gli è stato dato il nome NFC Ring. Inoltre, come già anticipato, il progetto consiste in un anello di metallo, (con la base di titanio, ed al quale si potranno applicare delle apposite cover), dotato di un software open source, sviluppato tramite Apache Cordova, e della suddetta tecnologia e che si prefissa l'obiettivo di diventare uno strumento tramite il quale poter sbloccare smartphone, tablet e porte, condividere varie informazioni ed effettuare pagamenti; anche se per funzionare presuppone la comunicazione con lettori che integrano la medesima tecnologia NFC. Comunque sia l'NFC Ring, che tra l'altro potrà essere stampato in 3D, (grazie all'apposita documentazione, che dovrà essere resa pubblica tra non molto), non avrà mai bisogno di essere ricaricato, né di essere aggiornato, è composto da due sezioni: la parte che andrà rivolta verso il dorso della mano, destinata alle informazioni "pubbliche"; mentre l'altra, che andrà rivolta verso il palmo della mano, destinata ai dati "privati". Insomma in poche parole: pugno chiuso per il pubblico; mano aperta per i privati.

 Di seguito alcune immagine dell'NFC Ring:
Con cover.
Senza cover.
Some of the prototypes developed over the development period
Diversi prototipi iniziali.
...il video di presentazione:
...il video che spiega come sbloccare uno smartphone:

...il video che mostra come sbloccare una porta:

...il video che spiega come condividere informazioni:

...il video che spiega il design:

...il video che mostra come è stato sviluppato:

...il video che spiega il software:

 ...il video che mostra come stamparlo in 3D:

...il video che ipotizza il futuro dell'anello:

...ed il video del perché sono richiesti finanziamenti online:



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts