|  

lunedì 20 febbraio 2017

WhatsApp: Gli Status diventano "multimediali".


In queste ore i responsabili di WhatsApp, popolarissima applicazione di messaggistica istantanea, hanno annunciato, tramite un post pubblicato nel blog ufficiale dell'applicazione, una nuova funzionalità che verrà rilasciata nei prossimi giorni per tutti gli utenti: si tratta di un aggiornamento che permetterà agli utenti di condividere gli aggiornamenti di stato, (con tanto di contenuti multimediali), con i propri contatti, in modo per far sapere loro cosa si sta facendo. Al riguardo nel suddetto post scritto da Jan Koum, (uno dei 2 fondatori di WhatsApp), si può leggere: «Sono passati solo 8 anni da quando nel Febbraio 2009 abbiamo iniziato a scrivere le prime righe di codice di quella che un giorno sarebbe diventata l'applicazione di WhatsApp. L'idea originale su cui si basava il progetto era quella di creare un'applicazione che ti permettesse di far sapere ai tuoi amici ed ai tuoi contatti quello che stavi facendo. Tutto ciò, mesi prima che aggiungessimo le funzionalità di messaggistica. Anche in seguito, quando abbiamo aggiunto la messaggistica nell'estate 2009, abbiamo mantenuto questa semplice funzione di uno stato "di solo testo". Anno dopo anno, quando Brian ed io passavamo in rassegna i progetti su cui lavorare, ci siamo sempre detti che avremmo dovuto migliorare e sviluppare ulteriormente la funzione originale dello stato "di solo testo"». Ed a quanto pare così sarà, difatti i responsabili dell'applicazione di messaggistica istantanea hanno proseguito scrivendo: «Siamo entusiasti di annunciare che, in concomitanza con l'ottavo compleanno di WhatsApp, il 24 Febbraio, abbiamo reinventato la funzione dello stato. Da oggi, infatti, inizieremo a distribuire un aggiornamento dello stato che ti permetterà di condividere immagini e video con i tuoi amici e contatti su WhatsApp in modo semplice e sicuro. Naturalmente, anche i tuoi aggiornamenti allo stato saranno protetti dalla crittografia end-to-end». In sostanza non appena la nuova sezione verrà resa disponibile a tutti, (la fase di roll-out è già stata avviata), sarà possibile far sapere ai propri amici quello che si sta facendo in tempo reale tramite la condivisione di foto e video, (che verranno mostrate in un apposito menù chiamato "Status"), in maniera molto simile a quanto avviene da tempo con le "Storie" su Snapchat, Instagram, e da qualche giorno anche su Facebook; cosa sottolineata anche da molti utenti. Inoltre, proprio come per le suddette "Storie", sarà possibile rispondere privatamente ai propri amici e controllare chi ha visualizzato gli aggiornamenti di stato personali, i quali scompariranno dopo 24 ore. Naturalmente così come accade per gli altri messaggi sarà possibile applicare la funzione silenzioso se lo si preferisce. In tal proposito il suddetto post si è, infine, concluso affermando: «Proprio come otto anni fa, quando abbiamo iniziato WhatsApp, questa versione nuova e migliorata dello stato ti permetterà di tenere aggiornati i tuoi amici su WhatsApp in modo facile e divertente. Tutti noi di WhatsApp ci auguriamo che ti piaccia!».


Di seguito alcuni screenshot:
http://www.techspot.com/images2/news/bigimage/2017/02/2017-02-20-image-11.jpg
http://www.themobileindian.com/public/uploads/editor/2017-02-17/2017-02-16_100315.jpg
http://tech.firstpost.com/wp-content/uploads/2016/11/2016-11-04_111417.jpg
http://tech.firstpost.com/wp-content/uploads/2016/11/2016-11-04_111708.jpg
http://tech.firstpost.com/wp-content/uploads/2016/11/2016-11-04_111613.jpg
http://tech.firstpost.com/wp-content/uploads/2016/11/2016-11-04_111755.jpg



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts