|  

giovedì 9 marzo 2017

Facebook: Le "Storie" arrivano anche su Messenger.


A quanto pare tra non molto Messenger assomiglierà un po' di più a Snapchat, WhatsApp ed Instagram, in quanto anch'esso disporrà della funzionalità "Storie". Difatti in questi giorni Facebook ha annunciato il rollout, (sia per utenti Android che per utenti iOS), di una nuova funzionalità chiamata "Messenger Day" e di cui erano emerse le prime tracce lo scorso Settembre, quando era trapelata in seguito a diversi test svolti all'interno del territorio polacco. Ad ogni modo proprio, come nella funzionalità "Storie" delle altre piattaforme, anche in Messenger gli utenti potranno condividere foto e video, con filtri, che scompariranno dopo 24 ore. Inoltre l'utilizzo di "Messenger Day", (che sarà posizionata nella parte alta dell'applicazione, prima delle chat), è molto facile: innanzitutto è importante avere l'ultima versione dell'applicazione e successivamente sarà possibile utilizzare la fotocamera integrata di Messenger per scattare foto o registrare un video. Naturalmente, come per le altre applicazioni, gli utenti potranno aggiungere del testo, filtri, cornici, scarabocchi e tanto altro, ed una volta elaborato lo scatto o il video, non dovranno fare altro che aggiungerlo a "My day", (ossia "La mia giornata"), semplicemente premendo il pulsante a forma di freccia situato in basso a destra e scegliendo tra le varie opzioni, (tra cui quella per salvare sul telefono le foto ed i video editati e quella per condividerli direttamente con un amico). Tra l'altro sarà possibile vedere chi ha visualizzato tutte le foto ed i video aggiunti a questa speciale raccolta, la quale, come già spiegato, sarà visibile a tutti amici per un massimo di 24 ore e poi verrà automaticamente eliminati; anche se in realtà gli utenti potranno personalizzare le opzioni di condivisione per scegliere chi potrà visualizzare le foto ed i video. Per di più un altro aspetto interessante è quello rappresentato dalla possibilità di poter aggiungere alla sezione "My day" anche le foto ed i video presenti all'interno di una conversazione che si sta tendendo con un amico o con un gruppo di persone. Comunque sia è chiaro che il modo in cui oggi le persone condividono è molto diverso rispetto ad alcuni anni fa: la comunicazione sta diventando sempre più visiva e le persone vogliono avere strumenti semplici e veloci per condividere le loro attività ed i loro momenti; motivo per il quale "Messenger Day" rientra, infine, nella strategia di Facebook basata sui video integrati in tutte le sue applicazioni ed i suoi servizi.

Di seguito alcuni screenshot:
https://fbnewsroomus.files.wordpress.com/2017/03/newsroom-post-22.jpg
https://fbnewsroomus.files.wordpress.com/2017/03/newsroom-post-32.jpg
https://fbnewsroomus.files.wordpress.com/2017/03/newsroom-post-42.jpg
...ed il video di presentazione di "Messenger Day":



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts