|  

mercoledì 14 novembre 2012

IRON MAIDEN: Nel 2013 porteranno il "Maiden England Tour" anche in Italia.


Dopo i Deep Purple, (una delle più storiche band britanniche dell'hard & heavy, nato nel 1968 ed ancora in attività), ed i Mot­öhead, (il trio più famoso dell'heavy metal inglese, formatosi nel 1975 ed ancora in attività), anche i mitici Iron Maiden, (uno dei più famosi ed importanti gruppi della storia dell'heavy metal, formatosi per iniziativa del bassista Steve Harris nel 1975 ed ancora in attività; attualmente composto dal frontman Bruce Dickinson; il chitarrista Dave Murray; il chitarrista Adrian Smith; il chitarrista Janick Gers; Steve Harris; ed il batterista Nicko McBrain), hanno annunciato che nel 2013 si esibiranno in Italia. Infatti il festival internazionale Sonisphere, (attivo in diversi Paesi Europei dal 2009 e che nel 2011 venne importato per la prima volta anche in Italia, all'autodromo di Imola, dove gli Iron Maiden hanno trionfato, ma che tuttavia non ospitò la seconda edizione, quella del 2012, che venne cancellata a causa di diversi problemi economici e logistici), farà ritorno nel nostro Paese nel corso della prossima estate e sarà ospitato all'inizio del prossimo mese di Giugno presso l'Arena Concerti della Fiera di Milano, a Rho. Al momento però non ci sono informazioni dettagliate su quali gruppi saranno presenti; l'unica cosa certa è che gli Iron Maiden saranno i primi headliner, i quali il prossimo 8 Giugno porteranno sul palco del Sonisphere per un unico concerto il loro "Maiden England Tour"; ovvero il tour commemorativo dell'album Seventh Son of a Seventh Son, che ha avuto inizio negli Stati Uniti lo scorso 21 Giugno. Inoltre il "Maiden England Tour" segna il terzo capitolo di un viaggio che ha avuto inizio nel 2004 con "The Early Days" ed il successivo tour del 2005, "Eddie Rips Up the World Tour". Nel 2008 seguì poi la seconda parte del progetto con "Live After Death", dopo il quale la band intraprese l'innovativo "Somewhere Back In Time World Tour", che vide gli Iron Maiden suonare per oltre due milioni di fan in circa 40 Paesi, viaggiando su un Boeing 757 personalizzato, ribattezzato Ed Force One, e pilotato dal cantante Bruce Dickinson; avventura che ha poi dato vita al famoso DVD "Flight 666". Mentre adesso il "Maiden England Tour" vede la band impegnata nel ricreare lo spettacolo teatrale del 1988 del "7th Tour of a 7th Tour", nella riproduzione di molte canzoni di quel tour leggendario, e del concerto registrato su VHS intitolato, appunto, "Maiden England". Comunque al riguardo lo stesso Bruce Dickinson ha dichiarato: "In passato siamo stati headliner di diversi Sonisphere festival europei, tra cui Italia, Regno Unito, Svezia e Spagna. C'è sempre stata un'atmosfera formidabile in ciascuno di questi luoghi. Grazie alle moderne tecnologie, siamo stati in grado di aggiornare e migliorare l'originale show del 1988. Porteremo con noi un grande lightshow, una nuova scenografia, varie incarnazioni di Eddie, un sacco di momenti pirotecnici e tante altre cose eccitanti per i fan". Mentre il bassista Steve Harris ha affermato: "Sappiamo quanto sia popolare la storia dei nostri tour, avremo davanti un pubblico di tutte le età e porteremo con noi la piena produzione che abbiamo avuto in tour in Nord America all'inizio di quest'anno. Ci siamo divertiti tantissimo con la setlist, abbiamo avuto modo di suonare canzoni che non avevamo eseguito per molto tempo, come ad esempio Seventh Son of a Seventh Son, The Prisoner e Afraid To shoot Strangers, ma anche le canzoni favorite dei fan come The Trooper, Aces High, The Clairvoyant, The Number of the Beast, Wasted Years e Run to the Hills. La tappa di apertura del tour è stata piacevole per tutta la band, non vediamo davvero l'ora di presentare questo spettacolo in giro per l'Europa". Comunque per chi fosse interessato i biglietti saranno disponibili sul sito TicketOne dal prossimo Venerdì 16 Novembre a partire dalle ore 10:00 al prezzo di 60 € più diritti di prevendita ed eventuali commissioni addizionali per il tagliando standard oppure di 80 € più diritti di prevendita ed eventuali commissioni addizionali per il Gold Circle Ticket.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts